Contributi a fondo perduto: la Regione Marche pubblica il bando a favore delle famiglie per investimenti in materia di risparmio energetico e produzione di energia da fonti rinnovabili.

Contributi a fondo perduto: la Regione Marche pubblica il bando a favore delle famiglie per investimenti in materia di risparmio energetico e produzione di energia da fonti rinnovabili.

Nei giorni scorsi, Regione Marche ha annunciato un imponente investimento di 2,5 milioni di euro per migliorare l’accesso all’energia sostenibile per le famiglie a basso reddito.

L’iniziativa mira a sostenere sia la produzione di energia da fonti rinnovabili che il potenziamento dell’efficienza energetica negli impianti elettrici e termici delle case residenziali, allo scopo di ridurre i costi energetici, ed è destinata alle famiglie con un indicatore ISEE inferiore a 40 mila euro che possiedono o godono di diritti sugli edifici interessati dai lavori.

Per accedere al contributo, occorre presentare la domanda entro le 17:00 del 2 ottobre 2023, tramite la piattaforma online della Regione Marche. Il contributo sarà concesso a fondo perduto, per un importo massimo di 5 mila euro per ogni domanda ammissibile, con quote di finanziamento decrescenti in base alla fascia ISEE di appartenenza.

Si tratta di un’opportunità preziosa per migliorare l’efficienza energetica delle vostre case. Con Astea Energia potrete contare su di un partner fidato per migliorare la vostra efficienza energetica, ridurre i costi e contribuire all’ambiente utilizzando fonti green.

Maggiori informazioni sul bando e sulle modalità di presentazione della domanda sono disponibili sulla pagina dedicata del sito di Regione Marche.

Il Team Astea Energia