Agevolazioni per le imprese elettrivore nel 2024. Quali sono e come accedervi

imprese_energivore

Se la tua azienda consuma un’elevata quantità di energia elettrica, potresti beneficiare di agevolazioni che ti consentono di ridurre i costi sulla bolletta. In questo articolo ti forniamo informazioni sulle aziende ad alto consumo elettrico, i requisiti per accedere agli incentivi, come calcolare il risparmio e a chi rivolgerti per presentare la richiesta.

Quali sono le caratteristiche di un’impresa elettrivora? Un’azienda ad alto consumo elettrico è un’organizzazione con un consumo medio annuo di energia elettrica di almeno 1 GWh, calcolato per il periodo di riferimento.

I requisiti per ottenere le agevolazioni

Per ottenere i benefici, le aziende dalle elevate esigenze energetiche devono dimostrare di aver adottato misure per un uso efficiente dell’energia, in linea con la legge 102/2014. In particolare, devono soddisfare uno dei seguenti requisiti:

  • Essere in possesso di un sistema di gestione energetica conforme alla normativa ISO 50.001, che comprenda un audit energetico effettuato secondo i criteri specificati nell’allegato 2 della legge 102/2014;

oppure

  • Avere una diagnosi energetica valida, comunicata all’ENEA, redatta secondo la normativa prevista dalla legge 102/2014.

Entità delle agevolazioni

Se le imprese soddisfano tali requisiti, possono beneficiare di una riduzione dei costi su parte degli oneri di sistema in bolletta dell’energia elettrica. Questo riguarda specificamente la componente Asos ovvero la quota di oneri generali relativi al sostegno delle energie rinnovabili ed alla cogenerazione CIP 6/92.

L’ammontare dell’agevolazione dipende dalla categoria di impresa (codice ATECO) e dal valore aggiunto lordo (VAL).

A chi rivolgersi

Vista la complessità del tema, consigliamo di rivolgersi a professionisti qualificati (come EGE o energy managers) che possiedono le competenze specifiche necessarie per:

  • calcolare i possibili benefici economici;
  • gestire la comunicazione con la Cassa per i Servizi Energetici e Ambientali (CSEA) per la presentazione della richiesta e la gestione della fase di istruttoria.

La richiesta deve essere presentata entro il 22 dicembre 2023 utilizzando il portale specifico fornito dalla CSEA.

Per scoprire le opportunità offerte dalle agevolazioni per le aziende con elevato consumo di energia elettrica, non esitate a contattarci. Saremo felici di aiutarvi a scegliere la soluzione più adatta alle vostre esigenze.

Il team Astea Energia